Non competitiva

Sunday, 23 September 2018

Sono stati circa 130 i protagonisti della camminata non competitiva Boves – Castellar, ultimo appuntamento dei Cantieri di Riconciliazione, manifestazione promossa dall'Associazione don Bernardi e don Ghibaudo in occasione del 75^ anniversario dell'Eccidio di Boves. La passeggiata, organizzata con Boves Run, Commissione Giustizia e Pace, Commissione Ecumenica della Diocesi di Cuneo e Fossano e dal Comitato di Castellar, ha voluto ricordare il percorso fatto da don Giuseppe Bernardi e Antonio Vassallo in qualità di ambasciatori in quella tragica domenica 19 settembre 1943. Dopo il discorso e il saluto degli organizzatori, la comitiva, composta in gran parte da famiglie, ha percorso i 5,5 km fino a Castellar dove il comitato ha preparato una merenda sinoira e dove Mario Vallauri ha offerto uno spettacolo musicale interpretando le canzoni composte dal padre Pierino. La Boves Run ringrazia l'Associazione don Bernardi e don Ghibaudo per averci coinvolti nei “Cantieri di Riconciliazione” con la passeggiata inserita nell'ambito della giornata diocesana del creato. Essere parte di un programma così ricco di incontri e di contenuti, è un motivo di orgoglio che ci lega ancora di più alla nostra città. E' stato bello poter condividere la camminata con tante famiglie e, soprattutto tanti bambini. Vedere la gioia nei loro occhi è stata la più bella soddisfazione per un pomeriggio di festa e di riflessione. Un grazie particolare al Comitato di Castellar, brillante e prezioso nella non facile organizzazione del ricco momento di ristoro con soddisfazione di tutti i partecipanti. (Foto di Michele Siciliano)

Torna alle news